CHEESECAKE ALLE FRAGOLE (senza cottura)

8 Agosto 2016 da nella categoria ricette Tags , , con 0 e 1
cheesecake alle fragole senza cottura

Io sono nata in agosto motivo per cui le foto delle mie torte da piccola sono tutte torte gelato…o forse perché la mia mamma non sapeva e non sa tuttora fare le torte?!

Ovviamente ora me le faccio da sola e di solito mi preparo una bella cheesecake perché è uno dei miei dolci preferiti e in estate ci sta un gran bene. La mia passione per questa torta nasce quando, al ginnasio, mi piaceva fare merenda con le mie amiche offrendo loro la torta allo yogurt pronta della Cameo. Avete presente quella che basta aggiungere lo yogurt freddo e la parte difficile è solo montare lo stampo? E lo so che è una porcheria, ma io allora non ne sapevo niente di pasticceria, cucina, sana alimentazione ecc. Eravamo pur sempre all’inizio degli anni 90, il massimo era far merenda con una bella merendina, quindi la torta alternativa abbinata ad una versione di greco , una sfogliata di “Cioè” e quattro chiacchiere a me sembrava una novità eccezionale!

Fa caldo, avete voglia di qualcosa di fresco e magari anche dolce? Ecco la cheesecake che fa per voi! Facile facile, senza accendere il forno, senza impastare o lievitare, davvero for dummies.

Non è un dolce raffinato o ricercato, ma che ce frega? Fuori si scioglie e vi assicuro che servita come dolce a fine pasto o anche a merenda fa la sua bella figura.

La base può essere modificata con qualsiasi frutta gradite visto che le fragole iniziano a non trovarsi sempre, basta che seguiate lo stesso procedimento. Potete anche lasciare la parte cremosa bianca e aggiungere solo frutta sopra, oppure, ve la butto lì, aggiungere cioccolata spalmabile al posto della purea di frutta. In questi utimi due casi, però, dovete diminuire la dose di colla di pesce a 8 g.

Attrezzatura necessaria
Stampo a cerniera
Frullatore a immersione
Tritatutto o sacchetto del congelatore e mattarello
Setaccino

Ingredienti
250 g biscotti tipo digestive
100 g burro
250 g ricotta
250 g formaggio spalmabile tipo Philadelphia
120 g zucchero a velo
300 g fragole
10 g colla di pesce (gelatina in fogli)

cheesecake alle fragole ingredienti

Procedimento

Sminuzzare i biscotti con un tritatutto. Se non lo avete, basta metterli in un sacchetto del congelatore, chiuderlo bene e passarci sopra il mattarello finché non sono ridotti in polvere.

Unire il burro fuso ai biscotti, mescolare e mettere il tutto nella teglia appiattendo con il dorso di un cucchiaio. L’ideale è usare una teglia a cerniera per poter poi sformare il dolce e servirlo, in questo caso è sempre consigliabile rivestire il fondo con un foglio di carta forno tagliato a misura precisa del cerchio, vi permetterà poi di posizionarla su un piatto senza difficoltà.

Mettere la base in frigo e nel frattempo dedicarsi alla crema.

Frullare con un minipimer (o con un tritatutto o schiacciare con una forchetta) 200 g delle fragole e passarle al settaccino per eliminare i semini.

Mettere i figli di colla di pesce in ammolo in acqua fredda finché non diventano morbidi (qualche minuto).

Strizzare la colla di pesce e scioglierla in due cucchiai della purea di fragole in un pentolino, impiegherà neanche un minuto e lasciare raffreddare.

Mescolare la ricotta, il formaggio spalmabile e lo zucchero a velo.

Unire alla crema preparata la purea di fragole, anche quella con la gelatina raffreddata.

Riprendere la base da frigo e versarci la crema preparata. Livellare con una spatola o un cucchiaio e riporre in frigo per almeno tre o quattro ore.

Al momento di servire passare la lama di un coltello su tutto il bordo per staccarlo, è più facile di quanto possa sembrare, aprire lo stampo, impiattare  (o anche lasciare lì se preferite) e decorare a piacere con le fragole rimaste.

cheesecake alle fragole senza cottura

Aggiungi Commento

© 2022
Easy Mum di Francesca Prosperi | P.IVA 02657280422 | Web Design by C3DM