LA TORTA DI COMPLEANNO CON LE FRAGOLE

Facile senza spendere un occhio in pasticceria

28 Aprile 2016 da nella categoria alimentazione, ricette Tags , con 0 e 2
torta di compleanno con le fragole

Fin da adolescente mi sono dilettata nel confezionamento della torta di compleanno per tutta la parentela varia e anche oggi, se c’è l’occasione, mi offro sempre volontaria perché mi ci impacchio (si dice?).

Con l’avvento della moda della pasta di zucchero le mie prestazione sono calate in picchiata: io c’ho provato lo giuro…ma la nostra è proprio un’antipatia reciproca dettata dal fatto che non sopporto le cose troppo dolci come la suddetta pasta. Il pensiero, poi, di lavorare una notte intera per modellare sagome e personaggi che nessuno mangia o addirittura toglie dalla torta mi ha fatto stipulare un voto di castità nei confronti della pasta di zucchero: io e te mai più!

Ultimamente quindi sono tornata alle vecchie buone abitudini di decorazioni con panna, frutta, cioccolata, frutta secca o zuccherini e che soddisfazione! Quelle belle torte che non ce ne avanza neanche un pezzetto perché non saranno fantascientifiche, però, oh…sòbbone!

Vi propongo la versione più easy che conosco, ovvero la base è uno pseudo pan di spagna facilissimo e morbidissimo e la farcitura è a base di una crema che si assembla a freddo. Io, poi, ho aggiunto le fragole che ci stanno bene bene e sono di stagione, ma si può aggiungere quello che volete, che ne so…ciliegie, frutti di bosco, cioccolata fondente a scaglie, nocciole…

La decorazione esterna magari è un filino oltre per chi non ha dimestichezza con la sac a poche ma può anche essere fatta solo con la frutta o gli zuccherini e io ve la butto li…si trovano le cialde già stampate con tutti i personaggi che vogliono i nostri figli. Cialda al centro, frutta qua e la e il gioco è fatto!

Chevvelodicoaffà? Il risparmio è praticamente incalcolabile, non so esattamente il costo di una torta in pasticceria, ma vi so dire che questa per sei persone abbondanti è costata all’incirca 15 euro.

Vi spiego come procedere passo passo e, mi raccomando, non vi lasciate scoraggiare perché alla fine è facile, le prime volte sarà un po’sbilenca ma poi con la pratica si migliora.

 

LA BASE

– Torta al latte caldo –

Attrezzatura necessaria
Ciotola
Fruste elettriche
Teglia
Un pentolino
Una spatolina per mescolare

Ingredienti

3 uova
165 g zucchero
165 g farina
120 g latte fresco
60g burro
8 g lievito (mezza bustina)
vaniglia (facoltativa)
un pizzico di sale

Procedimento

In una ciotola montare con le fruste elettriche o la planetaria le uova con le zucchero e la vaniglia finché non diventano chiare e spumose (circa 5 minuti).

Nel frattempo mettere a scaldare il latte con il burro fino a sfiorare il bollore (attenzione che il latte esce dal pentolino il secondo dopo che avete smesso di guardarlo).

Aggiungere poca per volta la farina con il lievito e il pizzico di sale alle uova e incorporarla con una spatolina mescolando dall’alto verso il basso.

A questo punto versare il latte caldo mescolando bene con la spatolina.

Versare in una teglia di diametro 22 imburrata e infarinata e cuocere in forno statico preriscaldato a 170° per mezz’ora. Comunque prima di tirarla fuori dal forno fare la classica prova con lo stecchino infilato al centro: se esce asciutto è cotta,altrimenti proseguire ancora per 5-10 minuti.

 

 

 

LA CREMA

– Camy Cream –

Attrezzatura necessaria
Frusta
Ciotola
Spatolina

Ingredienti
500 g mascarpone
250 g panna fresco
170 g di latte condensato (un tubetto)

 

 

Procedimento
Montare la panna fredda di frigo con le fruste.
Mescolare il mascarpone con il latte condensato.
Aggiungere la panna mescolando con una spatolina dal basso verso l’alto.

L’ASSEMBLAGGIO DELLA TORTA

Atrezzatura necessaria
Filo o coltello per tagliare gli strati
Spatola
Sac a poche
Pennello per bagnare

Ingredienti
Una torta al latte caldo
Camy cream
Fragole
Panna da montare 500g
Latte per bagnare gli strati

 

  1. Lasciar raffreddare completamente la torta al latte caldo (si può farla la sera prima).
  2. Tagliarla in tre strati. Io uso questo kit apposito dell’ikea che ha un prezzo eccezionale (€4,99) e funziona proprio bene. Per tagliarla bene, in mancanza dell’apposito attrezzo, si può usare un coltello lungo con la lama piatta (tipo prosciutto), l’importante è fare sempre un incisione prima lungo tutto il bordo che faccia da guida per il successivo taglio. Se non vi sentite sicuri guardate questo video.
  3. Una volta ottenuti i tre strati, adagiare il primo sulla base da voi prescelta (io ho aggiunto una copertura di carta tipo centrino che si trova in ogni supermercato).
  4.  Bagnarlo con il latte freddo aiutandosi con un cucchiaino o con l’apposito pennello.
  5. Stendere uno strato sufficiente di crema con la spatola o un cucchiaio.
  6. Aggiungere le fragole tagliate a pezzettini.
  7. Appoggiare sopra al primo strato il secondo e procedere nello stesso modo, come dal punto 3.
  8. Appoggiare l’ultimo strato della torta, bagnarlo con il latte e ricoprirlo con la crema avanzata. Qualora non fosse sufficiente, fatelo con la panna montata. Aiutandovi con la spatolina o con la lama del coltello piatto e lungo, ricoprite anche il bordo. Non vi preoccupate di fare un lavoro perfetto perché poi il tutto sarà coperto dalla decorazione. In questa fase è molto comodo un supporto girevole, io uso di nuovo una caccavella ikea, questa. Se non lo avete ruotate manualmente il piatto.
  9. Applicate lungo tutto il bordo le fragole tagliate a fette da intere.
  10. Iniziate la decorazione della superficie con un primo giro di  ciuffi di panna fatti con la sac a pochè.
  11. Appoggiate sui suddetti ciuffi le fragole a fette.
  12. Ripetere queste due operazioni fino ad arrivare al centro della torta.
  13. Sistemare in mezzo una fragola intera rovesciata senza picciolo.

Altri articoli che ti potrebbero interessare

Le ciambelle

8 Febbraio 2018 0 0
ciambelle per il carnevale

Procedimento con la planetaria Scogliere il lievito nel latte appena  tiepido, fate attenzione che non sia troppo caldo. Mettere tutti gli ingredienti nella ciotola tranne il burro, avviare la...

by Francesca Prosperi in category ricette tagged as carnevale come quelli veri
Read more

Racconto di un’estate e di una cheesecake pan di stelle

30 Agosto 2017 0 0
cheesecake senza cottura
by Francesca Prosperi in category racconti di vita ricette tagged as come quelli veri ricette torta
Read more

Il pesto senza olio

22 Maggio 2017 0 1
pesto facile
by Francesca Prosperi in category alimentazione ricette
Read more

biscotti per la festa del papà

17 Marzo 2017 0 1
chocolate crinkles cookies

Confesso: sono allergica ai lavoretti per le feste del papà e della mamma! Non li sopporto e, in tanti anni che ho lavorato in vari servizi educativi, non li...

by Francesca Prosperi in category ricette tagged as biscotti festa del papà for dummies
Read more

Aggiungi Commento

© 2022
Easy Mum di Francesca Prosperi | P.IVA 02657280422 | Web Design by C3DM